Ecco i 5 consigli che dovete assolutamente leggere prima di andare in viaggio da soli in Australia

Consigli scoperti grazie al mio ultimo viaggio fatto nella terra dei canguri. Prendete carta e penna oppure salvatevi questo link e vi assicuro che questi consigli torneranno molto utili a voi ma anche a me dopo le piccole difficoltà incontrate nella mia ultima esperienza solitaria in Australia.

Se state seriamente pensando di partire per il vostro primo viaggio da soli, leggete anche Viaggiare da soli, 5 motivi per farlo!!!

1) RICHIEDERE E-VISITOR (prima della partenza)

Fate un elenco di tutti i documenti necessari da mettere in valigia (e-visitor, passaporto, carta di identità, tessera sanitaria, patente di guida) ricordatevi di richiedere, almeno 15 giorni prima della partenza, il vostro visto turistico chiamato E-VISITOR, che vi permetterà di entrare in Australia per un massimo di 3 mesi, con una validità massima di 12 mesi dalla data di rilascio. Potrete richiederlo direttamente online (clicca qui) sul sito ufficiale del Governo Australiano; requisiti minimi per la richiesta sono:

  • Essere fuori dal territorio dell’Australia al momento della richiesta;
  • Creare un ImmiAccount (individuale per ogni richiedente);
  • Un passaporto con una validità residua di almeno 6 mesi, dal momento dell’ingresso;
  • Non essere malato di tubercolosi;
  • Non avere processi in corso o aver commesso reati penali.

il vostro E-Visitor viene rilasciato tra le 24 ore e i 7 giorni lavorativi e spedito direttamente nella vostra casella di posta elettronica. Stampatelo e mettetelo al sicuro nel vostro bagaglio a mano!!!

2) COMPRARE CARTA SIM AUSTRALIANA

Comoda, economica e immediata. La procedura per acquistare ed attivare una scheda telefonica sim in Australia è davvero semplice e velocissima, potrete acquistare la sim praticamente ovunque, direttamente in aeroporto, nei numerosi distributori automatici sparsi ovunque e nei supermercati, addirittura il mio Ostello regalava la sim come omaggio di benvenuto. Inseritela nel vostro smartphone e attivatela subito e scegliete il piano vostro tariffario preferito, bastano davvero solo 5 minuti. Personalmente ho avuto un ottimo esperienza con la “Vodafone Australia“.

[themify_hr color=”red” width=”15″ border_width=”11″]

Se avete anche solo un minimo dubbio se acquistare o no il biglietto per l’Australia, cliccate QUI e innamoratevi anche voi, come me, della terra dei canguri!!!

[themify_hr color=”red” width=”15″ border_width=”11″]

3) NOLEGGIO AUTO E ON THE ROAD

Tipi avventurosi o amanti della comodità? Non importa! Nel vostro viaggio australiano non potrà assolutamente mancare un tratto di strada on the road. L’Australia sembra davvero fatta apposta per essere vista e vissuta on the road. Noleggiare un auto è davvero semplicissimo, basta avere una carta di credito, una patente di guida in corso di validità (basta quella italiana) confrontate le tariffe con i vari siti presenti online (rentalcars, kayak, skyscanner, ecc.) scegliete il mezzo più adatto a voi e prenotate senza pensarci due volte; vi assicuro che i giorni vissuti on the road saranno i più belli e indimenticabili di tutto il vostro viaggio. Ah dimenticavo una cosa molto importante, ricordatevi che in Australia si guida sulla corsia di sinistra!!! Personalmente io ho avuto ottime esperienze e sono un cliente affezionato della compagnia “Hertz“.

4) PROTEGGERSI DAL SOLE

Se avete scelto il periodo estivo (Dicembre/Gennaio/Febbraio) per visitare l’Australia tenete conto del fattore Sole. Proteggersi dal violento e infuocato sole australiano con adeguate creme solari diventa una priorità assoluta per non rovinare il viaggio tanto sognato. Proteggetevi, anche più volte al giorno, con creme solari di marca e con fattore protezione superiore a 30 e se possibile indossate sempre occhiali e cappellino.

5) ALLOGGIARE NEGLI OSTELLI

Questo più che un consiglio personale è un obbligo!!! Gli ostelli Australiani sono davvero qualcosa di pazzesco!!! Se siete in viaggio da soli l’ostello sarà il vostro punto di partenza per conoscere gente, fare amicizia e passare dei momenti di condivisione davvero indimenticabili. Oltre che farvi risparmiare ingenti somme di denaro e consigliarvi su escursioni, tour e attività varie, l’ostello è sicuramente la scelta giusta per chi vorrà portare con se i ricordi di un viaggio indimenticabile.

[themify_hr color=”red” width=”11″ border_width=”11″]

 

Se anche voi siete stati in viaggio da soli in Australia e vi sono venuti in mente consigli e suggerimenti che potrebbero essere utili a tutti noi, condivideteli subito qui nel commenti. L’unione fa la forza!!! 😉

 

20 / 100

Leave a comment